Al via 10/o Porto Cervo Wine&Food

Grandi protagoniste al Porto Cervo Wine&Food Festival. Cristina Chiabotto e Anna Tatangelo sono le star della decima edizione della rassegna enogastronomica che apre la stagione in Costa Smeralda. Tre giornate dal 18 al 20 maggio per un evento di richiamo internazionale, nato, cresciuto e consolidato grazie al team guidato da Maria Gavina Sechi, vetrina prestigiosa per i produttori sardi e nazionali. La madrina del festival sarà uno dei volti più noti della tv: Cristina Chiabotto, ex miss Italia, attrice e presentatrice televisiva della nuova trasmissione di Canale 5 "I menù di Giallo zafferano". Confermata anche la cena di gala di sabato sera al Cala di Volpe con il concerto che, tradizionalmente, accompagna la cena. Quest'anno la scelta è caduta su Anna Tatangelo, fresca vincitrice del "Celebrity Masterchef Italia 2018". La cantante ha appena pubblicato il singolo "Chiedere scusa", mentre il nuovo album uscirà a fine settembre. Il Conference center dell'hotel Cervo accoglierà la manifestazione dedicata all'enogastronomia e organizzato da Marriott Costa Smeralda, che gestisce gli alberghi Cala di Volpe, Romazzino, Cervo Hotel e Pitrizza in Costa Smeralda per conto di Qatar Holding. "E' un anniversario importante per la Sardegna e non solo per il nostro gruppo che da dieci anni organizza, con un successo sempre crescente, questa manifestazione - dichiara Franco Mulas, Area manager Marriott Costa Smeralda e direttore generale del Cala di Volpe - non c'è sviluppo del territorio senza la crescita dei suoi prodotti. La tre giorni si snoda tra incontri, dibattiti, presentazioni di libri, degustazioni e cooking show. Saranno presenti 70 espositori, di cui 54 del settore vitivinicolo. Il pubblico selezionato avrà l'occasione di conoscere gli storici marchi dell'eccellenza italiana e le ultime idee di un settore". Tra i vari appuntamenti, il 19 maggio è in programma "Il vino come elemento del marketing territoriale" dibattito con con il giornalista Antonio Paolini, Massimo Ruggero, amministratore delegato delle Cantine Siddùra; Tino Demuro, socio fondatore delle Cantine Surrau.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. GalluraOggi
  2. Olbianova
  3. Olbianova
  4. Olbianova
  5. Olbianova

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Calangianus

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...